X

 

 

 

IL BLOG SUL DIGITAL FUNDRAISING

Archive by tag: FundraisingReturn

Chi ha in mano il futuro del Terzo Settore? Intervista a Carola Carazzone

Carola, il tuo articolo pubblicato su Il Giornale delle Fondazioni parla del tema sempre scottante e delicato dei finanziamenti da parte delle fondazioni filantropiche. Dalla tua posizione di segretario generale di Assifero e di membro dell’advisory board di Ariadne (European Funders for Social Change and Human rights) e dell’ECFI (European Community Foundations Initiative), sicuramente sei una delle più autorevoli voci italiane in tema. Riassumendo, sostieni che le fondazioni filantropi...
Vai all'articolo

Design tips for non profit: 10 regole su come usare il design per far fruttare siti e social

Quando si parla di design, la confusione, purtroppo, regna. Ponendo delle domande a persone del terzo settore che si occupa di comunicazione, aspetti grafici e produzione (dove il design è fondamentale) di solito le risposte sono confuse. Un mix di concetti estetici, fantasia e creatività, che però è ben lungi dal rappresentare veramente il valore di un buon design (e di un buon designer). Per cercare di diradare un po’ la nebbia, propongo un decalogo estrapolato da alcuni ottimi libri, che sc...
Vai all'articolo

Come analizzare una donazione per raccoglierne altre

Una donazione è solo una donazione? Sbagliato! Una donazione è molto più dei tanti (si spera) o pochi euro che porta. Porta con sé un volto, una storia, un modo, un tempo e un luogo. Una miniera di informazioni, un bagaglio di notizie che ci aiuta a capire meglio chi sono e come agiscono i nostri donatori. Una piccola pepita che ci aiuta a carpire informazioni utili per migliorare il nostro fundraising. Un po’ come la Numero Uno di Paperon de Paperoni, da cui è partito tutto il suo impero.
Vai all'articolo

Facebook, gruppi e fundraising. Intervista a Riccardo Friede!

Ci siamo confrontati con Riccardo Friede, di Fundraising Km Zero, su un tema in cui lui ha sempre dimostrato un grande interesse e una grande capacità: trasformare i gruppi del social più famoso in delle vere e proprie community, capaci di generare valore. In attesa del suo maxi workshop di giovedì 17 maggio al Festival del Fundraising, ci siamo fatti anticipare qualche parola sui valori e sui rischi che le Non Profit (specialmente le piccole) hanno attraverso Facebook.
Vai all'articolo

2 trucchi psicologici per massimizzare la resa del fundraising

Le interazioni sociali influenzano il fundraising più di qualunque altro rapporto di tipo commerciale. Perché il dono è un attivatore di potenti effetti di coesione sociale, legati a meccanismi addirittura preistorici, che assicuravano l’unità delle prime comunità umane.
Vai all'articolo

Anatomia di una bella e-mail per il fundraising [con infografica]

Sia che si tratti di una mail di benvenuto, di ringraziamento, di informazione, l'obiettivo di ogni fundraiser è coinvolgere il donatore e renderlo entusiasta ogni volta che ricevono nostri messaggi nella casella di posta.
Vai all'articolo

Calendario 2018 per il fundraiser: tutte le festività e le ricorrenze da ricordare!

Festività e ricorrenze annuali sono elementi molto utili per relazionarsi con i propri donatori: basta un post che dimostri che avete in mente una ricorrenza sensibile ai vostri donatori (e quindi a voi) per colpirli. Si sa che le feste più importanti (Natale, Pasqua, Capodanno) la fanno da padrona in termini di raccolta fondi, ma sfruttando bene anche gli eventi minori ci si possono assicurare sostegni tutto l'anno.
Vai all'articolo

Come iniziare il fundraising digitale low cost (e facile)

Prima di tutto, perché ne vale la pena? La prima risposta è quella facile: perché è il primo mezzo con cui ci si finanzia e con cui ci si fa conoscere. Quindi è un gesto che aiuta nell’immediato, con dei soldini, ma anche in futuro, quando, parlando del vostro lavoro qualcuno potrà dire: “Li conosco!”. La seconda risposta è meno scontata: perché è un bel gesto nei confronti dei tuoi donatori. Un bel gesto perché consente loro di fare delle donazioni legalmente parlando e perché consente a tut...
Vai all'articolo

4 lezioni che le Non Profit possono imparare da Netflix

Netflix è una delle aziende che sta incassando i maggiori successi, con profitti e numero di abbonati in crescita costante. Si sta anche dimostrando in grado di superare avversità che per chiunque altro avrebbero significato pesanti ripercussioni in borsa o flessioni nel numero di abbonati: come il recente divorzio da Disney, intenzionata a entrare di prepotenza nel mondo dello streaming video. I numeri di Netflix parlano di più di 109 milioni di utenti in oltre 190 paesi. I motivi di questo suc...
Vai all'articolo

Un aiuto al tuo fundraising: 15 tool per lavorare meno e meglio

Esistono un sacco di tool che aiutano a perfezionare e migliorare la comunicazione (interna ed esterna) delle organizzazione e lo abbiamo dimostrato già qualche tempo fa. In questo post ne abbiamo raccolti altri che utilizziamo giornalmente sia in ambito lavorativo che non. Ognuno svolge un determinato compito, lo svolge bene ma soprattutto lo svolge gratuitamente. Se hai tempo per esplorare e sperimentare ecco a te qualche tool da provare.
Vai all'articolo

Fai fundraising e hai un database su Excel!? Ti spiego come scegliere un nuovo strumento 👍

Mi capita di fare questa domanda/esclamazione un po’ troppo spesso, ultimamente. E la risposta è sempre la stessa: Sì, in qualunque caso, qualunque sia la dimensione della tua organizzazione, la tua mission e il modo in cui raccogli i tuoi fondi, tu hai bisogno di un database
Vai all'articolo
Pagina 1 di 2 PrimoPrecedente [1]2 Ultima

Benvenuti in Tech4NonProfit

Tech4NonProfit è il blog italiano di tecnologia, digital, design e web marketing dedicato al mondo del NonProfit. 
Fatto con amore per il terzo settore heart

 

      
 

 

#Tech4NonProfit su Twitter